domenica 13 settembre 2020

L'Associazione Arma Aeronautica in ricordo delle vittime del Covid-19

La cerimonia pubblica in ricordo dei soci dell’Associazionismo locale e dei loro familiari, vittime del Covid-19, ha visto la partecipazione di numerosi cittadini in Largo degli Aviatori dove è posizionato il monumento-aereo inaugurato alcuni anni fa.

L'iniziativa promossa ed organizzata dall'Associazione Arma Aeronautica, in collaborazione con la Delegazione Provinciale ANIOC (Ass. Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche) ha visto l'adesione della Diocesi e del Comune di Fidenza. 

La cerimonia ha visto la presenza del Sindaco Andrea Massari, delle autorità comunali, del Gonfalone della città di Fidenza, delle associazioni combattentistiche e d’arma e del volontariato locali con i rispettivi labari e bandiere.

L'alzabandiera e l'Inno degli Italiani hanno preceduto la Santa Messa, celebrata da S.E. il Vescovo di Fidenza Mons. Ovidio Vezzoli, concelebrante il Cappellano Militare - Don Daniele Benecchi. L'intervento del Presidente dell'Associazione Aeronautica Col. Alberto Bianchi  si è inserito al termine della messa ed ha introdotto il ricordo solenne delle vittime del Covid appartenenti all'associazione stessa e ad altre associazioni presenti. 

Il sorvolo aereo silenzioso ha sottolineato questi momenti finali che hanno preceduto l'esecuzione di alcuni brani da parte della Banda città di Fidenza.




Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi