sabato 6 aprile 2019

Famiglia, urbanistica, sicurezza le tre emergenze della coalizione che sostiene la candidatura di Andrea Scarabelli


Sabato 6 aprile la coalizione che sostiene Andrea Scarabelli nella sua corsa elettorale si è presentata all'ombra delle torri di Piazza della Repubblica nel segno dell'ottimismo. Presenti sul palco Francesca Gambarini, Forza Italia, Samantha Parri, Lega Salvini, Simona Ferrari, Svolta Civica-lista civica Uniti per Fidenza, Andrea Scarabelli, candidato Sindaco, Dome Muollo, Fratelli d'Italia, Luca Pollastri, Rete Civica e candidato lista civica Uniti per Fidenza.
Nell'incontro sono stati indicati alcuni punti programmatici ritenuti prioritari e condivisi da tutta la coalizione, li troviamo qui sotto nelle didascalie delle foto. 
Nel corso dell'incontro Andrea Scarabelli ha informato che il Programma Elettorale vero e proprio è tuttora in fase di elaborazione. 

Famiglia
Dome Muollo: il sostegno e la difesa della famiglia sono
l'impegno che Fratelli D'Italia intende portare avanti.
Urbanistica
Francesca Gambarini ricorda che le Torri della Stazione, col loro carico di debito peseranno sulle spalle dei cittadini per quarant'anni, passa poi in rassegna le scelte urbanistiche  degli ultimi dieci anni. 
Una diversa idea di città è alla base dell'impegno elettorale di Forza Italia.

Sicurezza
E' il tema che Samanta Parri indica come priorità per la Lega
Innamorato di Massari
Così esordisce Fabio Rainieri Vicepresidente dell’Assemblea Legislativa dell'Emilia Romagna  e membro del Gruppo assembleare 
Lega Nord E.R. ma, dal discorso successivo, si capisce che non è proprio così.


1 commento:

  1. Franco Bifani7 aprile 2019 08:09

    E PRC, PdCI! PMLI, i CARC, dove sino finiti, poveracci? E anche CasaPound, Forza Nuova, il futuro della nuova Italia.

    RispondiElimina

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi