venerdì 22 agosto 2014

Nasce RETE CIVICA FIDENZA, nuovo soggetto politico fidentino

Gabriele Rigoni e Luca Pollastri sono oggi i due esponenti di riferimento del nuovo soggetto politico fidentino che prende il nome di RETE CIVICA FIDENZA e che si qualifica come "movimento". 
La linea del movimento si rifà all'azione politica di Gabriele Rigoni e Luca Pollastri in Consiglio Comunale oltre che ai programmi sviluppati durante la campagna elettorale. 
Gabriele Rigoni e Luca Pollastri, in questi primi mesi della nuova Amministrazione, si sono posti in posizione critica verso l'Amministrazione, ma non hanno lesinato la loro collaborazione ogni qual volta gli interessi della città potevano o dovevano essere condivisi. 
Il voto favorevole all'approvazione in "zona cesarini" del consuntivo 2013, quando era possibile rifugiarsi nell'astensione, può sembrare ovvio ma anche su altri argomenti la convergenza è stata tentata, talvolta senza successo. 

Il ritiro di ODG quando l'Amministrazione si dimostrava attenta e preparata a risolvere il problema posto all'attenzione del Consiglio, anche se in modo diverso, ha introdotto una prassi che si richiama in modo forte al nuovo modo di pensare la politica che è implicito nel documento pervenutami come comunicato e che vi propongo sotto nella versione integrale. 

Nasce  RETE CIVICA FIDENZA

Nei giorni scorsi le liste civiche che nelle recenti elezioni amministrative hanno appoggiato la candidatura a Sindaco di Gabriele Rigoni (Con Fidenza e Noi per Fidenza), hanno deciso di confluire in un unico Movimento Civico. Nei fatti, questi primi mesi di lavoro hanno posto le basi per un percorso che siamo convinti possa riempire uno spazio politico oggi non rappresentato
Rete Civica Fidenza, che già si caratterizza per la mancanza di burocrazia interna e senza riferimenti partitici tradizionali , vuol essere un organismo vivo, aperto e promotore della cultura del fare in forte e diretto collegamento con la vita reale dei cittadini.
La partecipazione alla vita associativa  per noi è passione civile di cittadini che liberamente e auto finanziandosi (siamo contrari al finanziamento pubblico!), prestano parte del proprio tempo alla politica, continuando a svolgere la propria attività professionale.
Vogliamo ridare fiducia all’azione amministrativa riportando ad interessarsi di politica anche quelli che hanno perso la speranza di poter avere rappresentanti liberi da interessi speculativi personali, ma fautori del bene comune.

Rete Civica Fidenza punta in questa direzione, punta ad agire dal basso verso l’alto, costituendo uno spazio per proposte, idee e progetti.
Ogni cittadino che volesse apportare un contributo al dibattito interno sui vari argomenti e’ invitato a partecipare . Nei prossimi giorni verranno comunicati i calendari delle assemblee e le modalità di adesione al Movimento Civico.

Riferimenti sono i Consiglieri Comunali: GABRIELE RIGONI e LUCA POLLASTRI

1 commento:

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi