sabato 11 aprile 2020

... quest'anno, la nostra Pasqua sarà molto biblica


La prima Pasqua non è stata in una Chiesa, ma vicino a una tomba vuota, mentre i discepoli erano tutti chiusi dentro casa, colpiti dal lutto, impauriti e chiedendosi come si poteva andare avanti.

E allora, quest'anno, la nostra Pasqua sarà molto biblica!

“Se si predica che Cristo è risuscitato dai morti, come possono dire alcuni tra voi che non esiste risurrezione dei morti? 
Se non esiste risurrezione dai morti, neanche Cristo è risuscitato! 
Ma se Cristo non è risuscitato, allora è vana la nostra predicazione ed è vana anche la vostra fede”.  San Paolo

Ma a volte noi viviamo senza Risurrezione!

“La Risurrezione di Cristo è la nostra più grande certezza; è il tesoro più prezioso! 
Come non condividere con gli altri questo tesoro, questa certezza? 
Non è soltanto per noi, è per trasmetterla, per darla agli altri, condividerla con gli altri. 
È proprio la nostra testimonianza”.  
Papa Francesco

Se nonostante tutto siamo ottimisti, è perché Cristo è risorto.
Immersi nella sua morte e risurrezione, risorgiamo ogni giorno!

BUONA PASQUA
p. Mario Pacifici

1 commento:

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi