giovedì 12 settembre 2013

La notte del "Cristallo"?


L'Associazione Fidenz@ Cultura che gestisce da due anni il Cinema Cristallo di Fidenza ci aggiorna con un comunicato stampa degli sviluppi più recenti sull'annosa questione del "Cinema Cristallo", l'unica sala di proiezioni attiva nel nostro comune. Nelle parole del gestore emerge la volontà di continuare ma questa trova un ostacolo. Sono necessari investimenti per il passaggio al digitale (obbligatorio dal 2014) ma l'accesso al contributo regionale si scontra con la dichiarata indisponibilità della proprietà ad impegnarsi con un contratto che garantisca una concessione di almeno cinque anni. 

Sull'argomento interviene con un articolo la Gazzetta di Parma
La ricerca di una soluzione continua e Fidenz@ Cultura, alla ricerca di una possibile sala a Fidenza, inizia comunque la programmazione: "inizieremo già in questo mese di settembre la stagione al Cinema Cristallo".

Tutti pazzi per Rose
GIOVEDI' 12 SETTEMBRE ORE 21
SABATO 14 SETTEMBRE ORE 2130
DOMENICA 15 SETTEMBRE ORE 1730

Comunicato del gestore Associazione Fidenz@ Cultura

Ad integrazione e parziale rettifica di quanto riportato da GAZZETTA DI PARMA lo scorso 20 agosto, informiamo la cittadinanza che:

Per quanto concerne la sala cinematografica su Fidenza:
- È sempre stata nostra intenzione portare avanti l’attività cinematografica (non solo in 15 anni di Arena Estiva a Fidenza e Provincia ma anche con la gestione del Cinema Cristallo nelle ultime due stagioni)
- Ad oggi ci troviamo nella situazione di non avere però confermata nel tempo una sala adeguata ove proseguire l’attività cinematografica per la città
- Desiderando investire sul Cinema come Associazione Culturale il nostro impegno sarà prioritariamente volto ad individuare una sala in città.

Per quanto concerne il passaggio al digitale:
- Da quest’anno la storica “pellicola” verrà definitivamente sostituita con le copie digitali, pertanto i “vecchi”proiettori cinematografici dovranno essere dismessi e, al loro posto, andranno acquistati nuovi e costosissimi proiettori digitali
- Nei mesi scorsi la Regione Emilia Romagna ha emanato un bando per sostenere le imprese e le associazioni che avevano in gestione sale cinematografiche, al fine di erogare un contributo pari al 50% della spesa totale da affrontare per l’acquisto dei macchinari digitali. Avremmo tanto voluto partecipare ma uno dei vincoli dati dal bando prevedeva che la sala e lo schermo per cui si procedeva all’investimento fossero “certamente” ancora in concessione per “almeno” 5 anni dall’acquisto. Abbiamo provato con tutti gli interlocutori (privati e pubblici) questa strada, ma nessuno si è voluto impegnare per garantirci una sala per almeno 5 anni. Avremmo pagato tutto (acquisto digitale, oneri del bando, balzelli cinematografici, iva, siae, utenze, personale), ma questo “tutto” non è bastato a farci accordare un uso nel tempo dell’attuale sala.

Quindi il Cinema a Fidenza che fine fa?
- Stiamo cercando con impegno e onestà di capire quali strade siano possibili
- Stiamo immaginando che se una sala c’è, …la gente possa anche essere disposta ad aiutarci pur di tenere il cinema a Fidenza
- Al momento, l’unica e piccola cosa che ancora possiamo fare, è questa: abbiamo appreso e verificato che ancora per i prossimi mesi la disponibilità di alcune pellicole sarà effettiva, per cui con il materiale tecnico a nostra disposizione, inizieremo già in questo mese di settembre la stagione al Cinema Cristallo (al contrario degli anni passati, che ci vedevano operativi dalla prima settimana di novembre, e fintanto che non diventerà operativa la chiusura della struttura da parte della proprietà). Le proiezioni riprenderanno pertanto GIOVEDI’ 12 SETTEMBRE, almeno (speriamo) fino al prossimo mese di ottobre.
- La programmazione seguirà i giorni e gli orari che hanno caratterizzato la scorsa stagione: 1 film a settimana (giovedì sera ore 21, sabato sera ore 21.30, domenica pomeriggio ore 17.30) e 1 film ragazzi per due weekend (sabato ore 16 e domenica ore 15).
- Unica eccezione giovedì 19 settembre in cui ospiteremo la Compagnia Dialettale Sissese con la nuova commedia in vernacolo, ragion per cui quella sera il film non sarà in programmazione."


Come si muovono gli altri? http://www.ilsecoloxix.it/p/basso_piemonte

Nessun commento:

Posta un commento

Ädèssa a vüätar . Adesso a voi